Come crearsi una passione lavorativa con emozioni intelligenti e obiettivi ben fatti.

Intervista di Consuelo Modesti, autrice e regista di La Pecora in Kashmer

Viviamo in un momento storico in cui 4 persone su 5 desiderano cambiare il proprio lavoro, molte lo hanno perso, altre auspicano un miglioramento della loro vita. Non parliamo di denaro, bensì di soddisfazione, benessere e felicità per ciò che si fa.

Io sono un esempio, sempre alla ricerca di nuovi stimoli, sempre con mille progetti da realizzare che frullano in testa ed in costante evoluzione e poi, come realizzarli? Ne parliamo con Marzia Gorini, consulente aziendale strategica, che mi ha supportata ed affiancata nell’ultimo periodo, fino alla realizzazione del blog, che ora tanta soddisfazione mi regala. Perché? Perché sono riuscita, anche con il suo prezioso aiuto, ad individuare il progetto che mi avrebbe resa felice. Non è stato semplice per me, creativa ed istintiva, organizzare i pensieri, elaborare una strategia e realizzare una progettazione con tempi, obiettivi e metodi. Visti i risultati direi che è stata una fatica mentale che ha realizzato i miei obiettivi, ecco perché vi consiglio la lettura dell’articolo. Un lavoro che vi dà soddisfazione, è fonte di benessere psico-fisico.

–Marzia, come crearsi una passione lavorativa con emozioni intelligenti e obiettivi ben fatti?
Il lavoro, contrariamente a quello che si crede comunemente, è il più usato mezzo di realizzazione personale, è lo strumento per adattare la nostra realtà a noi stessi e ai nostri progetti – è libertà – tuttavia questo progetto di vita il più delle volte viene lasciato al caso, al destino, votato a qualche conoscenza, a qualche relazione, senza passione, senza obiettivo definito, senza strategia.
Ecco perché è strategico conoscere le proprie passioni, cosa ci emoziona, ci anima nel profondo del cuore, come si interpretano le proprie e altrui emozioni. Se non sei stato allenato fin da piccola/o a leggere e tradurre le emozioni la strada si presenta in salita. Ve lo dice una persona che sa di cosa parla per esperienza diretta e ora indiretta facendo la business coach per passione.

-Cosa c’entra il lavoro e il business con le emozioni?
Tutto! La persona emotivamente intelligente è quella che possiede la capacità di riconoscere gli stati d’animo, le emozioni, i propri e altrui sentimenti. E’ empatica (comprende cosa prova l’altro, ma non è invischiata, è lucida), è motivata internamente, sa programmare e maneggiare i comportamenti con l’obiettivo di raggiungere il successo duraturo. Ha una bussola interiore che la guida, sa superare le paure, ha grandi abilità sociali e aiuta chi la circonda ad avere successo.

–Suggerisci un esercizio.
Prenditi del tempo e inizia a pensare alle persone che conosci o hai conosciuto e scrivi il nome di coloro che più si avvicinano alle caratteristiche sopra descritte; scrivi cosa ti piace di loro e cosa ti piacerebbe imparare da loro. Se non hai trovato nessuno pensa a qualche nome famoso che ti ha colpito per il suo carisma, leadership, simpatia, passione.
Inizia a fare ogni giorno quello che vorresti modificare, migliorare, togliere o ridurre.
Poi, chiediti cosa ti appassiona, cosa ti piace fare. Lo stai facendo o lo hai lasciato nel cassetto? Lo vuoi far diventare un lavoro o un semplice hobby? Ricorda che se ti piace veramente provi gioia, felicità, sorridi, ti si allarga il cuore, ascolta il tuo corpo, ascolta il tuo cuore.
Se hai trovato ciò che ti piace fare pensa ad un obiettivo, a come puoi realizzarlo, in quanto tempo, cosa ti occorre. Tempo, denaro, relazioni, pazienza, determinazione, partnership, attrezzatura.
Metti la data. Inizia a farlo! Senza ma, senza se, senza forse!
Se ti senti confusa, non sai bene cosa vuoi o non senti niente, non spaventarti, perché l’intelligenza emotiva non ha età, si può sempre iniziare ad allenare, questa è la vera libertà, e molti dei miei clienti lo sanno!

About the Author

Marzia Gorini

🔥ALLENO PROFESSIONISTI DI SUCCESSO🔥 ✅ Aiuto donne in carriera, liberi professionisti, imprenditori e manager a realizzare il proprio modello di business e a valorizzare se stessi (competenze, capacità e talenti) in modo da ottenere un VANTAGGIO COMPETITIVO ed essere riconosciuti come LEADER POSITIVI AUTOREVOLI, CAPACI E CREDIBILI. ✅ Sono iscritta all’albo dei dottori commercialisti di Udine e svolgo l’attività di business coach strategico. Sono esperta in leadership positiva, comunicazione strategica, obiettivi, gestione del tempo e intelligenza emotiva le 5 aree fondamentali per avere successo. ✅ HO LA PASSIONE per i risultati veri, calcolabili e sostenibili nel tempo. ✅ AMO far parte della soluzione e non del problema e prima di parlare adoro testare personalmente possibilità e risultati. ✅ MI PIACE aiutare le persone che desiderano sentirsi gratificate, realizzate e felici del proprio lavoro. ✅ AMO LE SFIDE. Sono appassionata di comunicazione comportamentale, innovazione umana e tecnologica. Mi appassiona tutto ciò che trasforma e porta un vantaggio reale e quantificabile alle persone e alla comunità. ✅ SONO CONVINTA che ogni persona ha delle potenzialità intrinseche nascoste da sviluppare. Non conta l’età, il genere sessuale, la razza o la religione. Tutto può evolvere quando si vuole ardentemente migliorare, eccellere, trasformare ciò che si è in ciò che si vorrebbe essere. Aggiungi curiosità e tenacia e la formula magica è pronta! Attraverso il mio lavoro, individuale o di gruppo, metto a disposizione la mia esperienza, regalando e condividendo idee, tecniche e strategie attuali e attuabili in ogni business. ✅ PARTECIPO in qualità di speaker e organizzo eventi nei quali insegno in modo SEMPLICE e DIRETTO i metodi e le strategie per costruire, trasformare e valorizzare se stessi e il proprio modello di business.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.