Essere “leader positivi” oggi, al di là dei titoli e degli stereotipi.

Nel giro di pochi anni, la società, il modo di pensare alla vita privata e al lavoro è drasticamente cambiato. Il lavoro è ridefinito dalla globalizzazione, dalla delocalizzazione e dall’innovazione tecnologica; niente è più come prima. La crisi finanziaria ha spazzato via le ultime certezze, alle quali molti cercano ancora di stare aggrappati, inutilmente.

Per ripartire a costruire nuovi confini bisogna iniziare dalla realtà, non da modelli precostituiti. E’ necessario avere il coraggio di guardare oltre alle nostre imprese, alle nostre scrivanie, alle nostre menti fossilizzate in stereotipi che nulla hanno a che vedere con la creatività, curiosità, voglia di imparare cose nuove, capacità di dare importanza alle persone e voglia di costruire relazioni di valore.

I social network rappresentano queste dichiarazioni di cambiamento, dove le uniche parole d’ordine da seguire rimangono sempre e comunque la comunicazione, la condivisione e l’interazione con gli altri.

Questa premessa era doverosa per iniziare a parlare di leadership, della “nuova leadership positiva”.

La leadership positiva non parte da un modello preconfezionato. Il professionista, l’imprenditore o il manager la sviluppa adattandola alla propria organizzazione ed è funzionale agli obiettivi scelti e condivisi con tutti.

La nuova leadership è un atteggiamento, uno stato d’animo, un modo di fare. Essere leader oggi significa diventare il punto di riferimento per un gruppo di persone senza imposizioni, grazie allo sviluppo delle competenze e della propria autorevolezza naturale.

La leadership positiva non si esaurisce più nella figura del leader, ma diviene un contesto sociale in cui le individualità si integrano in una costellazione di valori, progetti ed emozioni e, attraverso differenti ruoli e funzioni, mira a un sistema produttivo che cerchi di soddisfare il bene collettivo.

La leadership positiva include nella catena del valore i follower ed i clienti che diventano spesso i promotori, i costruttori, i destinatari e, sempre i protagonisti. E’ la complessa relazione leader-follower-cliente a fare la leadership.

Compito della leadership positiva è declinare vision, mission, valori e obiettivi in un contesto concreto, creativo e lavorativo in cui si possa combinare il business con il benessere per i follower e la soddisfazione del cliente.

Il/la leader positiva sa che la crescita del proprio studio o della propria azienda è direttamente proporzionale alla crescita delle persone che la compongono. Sa che per arrivare al top, tutto dipende dall’impegno del singolo nel fare piccoli e consistenti passi ogni giorno. Per questo si forma in prima persona e incita alla formazione i suoi follower.

Il/la leader positiva sa che bisogna fare bene ogni giorno ed essere orientato alle persone e relazioni, insomma più “umanistico”!

Non spaventarti, se non ti senti leader puoi diventarlo. Leader non si nasce si diventa, con allenamento ed esperienza puoi sviluppare questa attitudine ed esprimerla in ogni area della tua vita.

Inizia con un esercizio al giorno da inserire nella tua agenda. Telefona e incontra amici, persone e clienti che non vedi o senti da tempo. Inizia ad interessarti alle persone che stanno intorno a te.

Ricorda ogni persona è un cloud, non sai mai del tutto cosa trovi dentro e a volte può essere una piacevole sorpresa….me lo auguro per te!!!!

 

About the Author

Marzia Gorini

🔥ALLENO PROFESSIONISTI DI SUCCESSO🔥 ✅ Aiuto donne in carriera, liberi professionisti, imprenditori e manager a realizzare il proprio modello di business e a valorizzare se stessi (competenze, capacità e talenti) in modo da ottenere un VANTAGGIO COMPETITIVO ed essere riconosciuti come LEADER POSITIVI AUTOREVOLI, CAPACI E CREDIBILI. ✅ Sono iscritta all’albo dei dottori commercialisti di Udine e svolgo l’attività di business coach strategico. Sono esperta in leadership positiva, comunicazione strategica, obiettivi, gestione del tempo e intelligenza emotiva le 5 aree fondamentali per avere successo. ✅ HO LA PASSIONE per i risultati veri, calcolabili e sostenibili nel tempo. ✅ AMO far parte della soluzione e non del problema e prima di parlare adoro testare personalmente possibilità e risultati. ✅ MI PIACE aiutare le persone che desiderano sentirsi gratificate, realizzate e felici del proprio lavoro. ✅ AMO LE SFIDE. Sono appassionata di comunicazione comportamentale, innovazione umana e tecnologica. Mi appassiona tutto ciò che trasforma e porta un vantaggio reale e quantificabile alle persone e alla comunità. ✅ SONO CONVINTA che ogni persona ha delle potenzialità intrinseche nascoste da sviluppare. Non conta l’età, il genere sessuale, la razza o la religione. Tutto può evolvere quando si vuole ardentemente migliorare, eccellere, trasformare ciò che si è in ciò che si vorrebbe essere. Aggiungi curiosità e tenacia e la formula magica è pronta! Attraverso il mio lavoro, individuale o di gruppo, metto a disposizione la mia esperienza, regalando e condividendo idee, tecniche e strategie attuali e attuabili in ogni business. ✅ PARTECIPO in qualità di speaker e organizzo eventi nei quali insegno in modo SEMPLICE e DIRETTO i metodi e le strategie per costruire, trasformare e valorizzare se stessi e il proprio modello di business.