Come migliorare ansia, stress, umore e produttività alzandosi un’ora prima al mattino.

Da pochi mesi ho deciso di alzarmi alle 6 del mattino, con grande sforzo inizialmente, ma con vantaggi immediati sulla resa e motivazione della giornata.

Perché lo faccio? Perché ho scoperto “The Miracle Morning” di Hal Elrod e ho deciso di ottimizzare il mio “tempo libero”, quel tempo che residua dopo aver tolto le ore di sonno e il lavoro (vedi tabella). Se i suggerimenti di Elrod sono seguiti da decine di migliaia di “adepti” e da imprenditori di successo come Tim Cook (AD di Apple), Jack Dorsey (fondatore e Ad di Twitter e Square) e Richard Branson (fondatore e AD della Virgin) forse c’è qualcosa da sapere veramente e per sapere bisogna provare. Vi dirò di più, funziona!

Il punto non è solo svegliarsi un’ora prima al mattino, ma è iniziare a dedicarsi ad attività che abbiano un impatto positivo sulla nostra giornata, sulla nostra produttività, sul senso di appagamento e motivazione che scaturisce adottando un rito consono a ciò che ci piace fare, a ciò che più influenza i nostri risultati, i nostri miglioramenti quotidiani.

Ecco alcuni passi che vi posso suggerire e che voi potete adeguare, cambiare in base alle vostre esigenze personali:

   1. Non pensare a nulla e concentrarsi 5 minuti

E’ sufficiente sedersi con la schiena dritta, i piedi ben piantati per terra, chiudere gli occhi e portare l’attenzione al respiro. Le prime volte vi consiglio di mettere una mano sulla pancia iniziando a respirare lentamente, con la pancia. Dimenticavo: usate il cellulare per fissare il tempo così sarete sicuri di non distrarvi. Se i pensieri vi portano fuori, fate un respiro profondo e riportate l’attenzione al vostro ombelico. Se l’esercizio è fatto bene dopo vi sentirete più rilassati e concentrati.

  2. Scrivere 10 minuti

Annotate i pensieri che vi ruzzolano nella testa, i sogni fatti durante la notte,  i compiti che vi siete dati nell’arco della giornata, una buona notizia, un obiettivo raggiunto, 3 cose per cui siete grati.

  3. Promemoria degli obiettivi 10 minuti

Tirate fuori il vostro programma settimanale e rivedete se gli obiettivi programmati sono ancora coerenti con lo scopo che vi siete dati. Chiedetevi: perché voglio raggiungere questo obiettivo? E’ ancora coerente con me, le mie priorità?

  4. Visualizzare 5  minuti                                       

Imparate a visualizzare ciò che volete realizzare nei minimi dettagli, immagini, colori, odori, sensazioni, emozioni. All’inizio vi potreste sentire sciocchi, ma come oramai da tempo ha dimostrato la fisica quantistica, saper visualizzare significa creare la propria realtà.     

  5. Leggere 15 minuti

Leggere pochi minuti al mattino (evitare la  email) permette di assorbire nuove idee o finire un libro che da troppo tempo giace inerme sul comodino.

   6. Fare attività fisica 10 minuti

Se fate già attività fisica ve lo potete risparmiare, altrimenti un tappetino in una stanza, qualche esercizio di rotolamento sulla schiena (povera schiena), tre serie di addominali e un po’ di stretching aiuta a eliminare fastidiosi dolori e indolenzimenti causati dalla vita sedentaria.

Se volete iniziare ad inserire qualche buona abitudine al mattino iniziatela e fatela per 28 giorni consecutivi in modo che il vostro cervello la riconosce, la sedimenta e poi la esegue “automaticamente” senza fare inutili capricci.

Ho inserito a fondo articolo una tabella con la quale dimostro quanto tempo abbiamo a disposizione, oltre al lavoro e al sonno, per fare ciò che più ci piace. Risultato: il 32% del nostro tempo lo dedichiamo al lavoro, il 68% altro. Sbigottiti??

Quindi, niente più scuse, datevi da fare!

La vostra coach

 

 

 

 

 

About the Author

Marzia Gorini

🔥ALLENO PROFESSIONISTI DI SUCCESSO🔥 ✅ Aiuto donne in carriera, liberi professionisti, imprenditori e manager a realizzare il proprio modello di business e a valorizzare se stessi (competenze, capacità e talenti) in modo da ottenere un VANTAGGIO COMPETITIVO ed essere riconosciuti come LEADER POSITIVI AUTOREVOLI, CAPACI E CREDIBILI. ✅ Sono iscritta all’albo dei dottori commercialisti di Udine e svolgo l’attività di business coach strategico. Sono esperta in leadership positiva, comunicazione strategica, obiettivi, gestione del tempo e intelligenza emotiva le 5 aree fondamentali per avere successo. ✅ HO LA PASSIONE per i risultati veri, calcolabili e sostenibili nel tempo. ✅ AMO far parte della soluzione e non del problema e prima di parlare adoro testare personalmente possibilità e risultati. ✅ MI PIACE aiutare le persone che desiderano sentirsi gratificate, realizzate e felici del proprio lavoro. ✅ AMO LE SFIDE. Sono appassionata di comunicazione comportamentale, innovazione umana e tecnologica. Mi appassiona tutto ciò che trasforma e porta un vantaggio reale e quantificabile alle persone e alla comunità. ✅ SONO CONVINTA che ogni persona ha delle potenzialità intrinseche nascoste da sviluppare. Non conta l’età, il genere sessuale, la razza o la religione. Tutto può evolvere quando si vuole ardentemente migliorare, eccellere, trasformare ciò che si è in ciò che si vorrebbe essere. Aggiungi curiosità e tenacia e la formula magica è pronta! Attraverso il mio lavoro, individuale o di gruppo, metto a disposizione la mia esperienza, regalando e condividendo idee, tecniche e strategie attuali e attuabili in ogni business. ✅ PARTECIPO in qualità di speaker e organizzo eventi nei quali insegno in modo SEMPLICE e DIRETTO i metodi e le strategie per costruire, trasformare e valorizzare se stessi e il proprio modello di business.